Appalto Specifico SDA Farmaci - esame e aggiudicazione delle offerte

Da Wiki Acquisti in rete PA.

Il sistema consente l’elaborazione automatizzata delle offerte e la definizione della graduatoria e produce specifici report con evidenza dei lotti deserti e dei lotti pari merito (con e senza possibilità di rilancio), per i quali, ove previsto, sarà anche possibile rilanciare il confronto concorrenziale o procedere al sorteggio.

Premessa

La Stazione Appaltante gestisce in modo telematico l’attività di valutazione delle offerte, la seduta pubblica e l’invio delle comunicazioni. Inoltre, ha a disposizione apposite funzioni per compiere eventuali esclusioni, visualizzare la graduatoria elaborata automaticamente e procedere all’aggiudicazione provvisoria e definitiva in base ai diversi criteri definiti in fase di creazione dell’appalto specifico.

La gestione dell’esame delle offerte è prevista solo per definiti utenti (anche con profilo REGISTRATO) che ricoprono i seguenti ruoli:

  • Membro di commissione;
  • Presidente di commissione;
  • Responsabile del procedimento (RdP).

Per avviare la procedura di valutazione delle offerte e aggiudicazione, accedi direttamente al tuo cruscotto, inserendo “nome utente” e “password”. Seleziona APPALTI SPECIFICI COMPLETI per ricercare l’iniziativa di tuo interesse.

Esame SDA farmaci Figura 1.png

Figura 1 – Pulsante Appalti Specifici completi dal tuo Cruscotto

Una volta individuata, visualizza i dettagli della gara e le varie funzionalità associate a questa fase, premendo il corrispettivo tasto a freccia.

Esame SDA farmaci Figura 2.png

Figura 2 – Selezione gara

Da sapere che
Nel caso di accesso alla gara con profilo di RdP, per ricercare la procedura da esaminare, puoi selezionare direttamente dal tuo Cruscotto la voce “Ruoli ricoperti su gare”.


Riepilogo gara

Prima di procedere all’apertura delle buste del tuo Appalto Specifico, consulta la pagina relativa al riepilogo della gara, che ti fornisce le informazioni sulle caratteristiche dell’appalto e sulla modalità di partecipazione da te impostate in fase di configurazione.

Esame SDA farmaci Figura 3.png

Figura 3 – Riepilogo gara

Gestione documenti da consultare

La funzione GESTIONE DOCUMENTI DA CONSULTARE ti permette di gestire la documentazione da consultare già pubblicata.

L’accesso alla funzione è consentito per i seguenti utenti:

  • PO (Proprietario dell’AS);
  • REGISTRATO (con ruolo di RdP).
Esame SDA farmaci Figura 4.png

Figura 4 – Funzione GESTIONE DOCUMENTI DA CONSULTARE

Per i documenti già impostati a sistema, ti sarà sempre possibile effettuare operazioni di:

  • Modifica (icona “Matita”), per modificare sia i dati di dettaglio che l’allegato/URL;
  • Eliminazione (icona “Cestino”);
  • Download del documento (allegato/URL);

così come potrai aggiungere un nuovo documento da offrire in consultazione ai concorrenti (es. pubblicazione dei chiarimenti).

Esame SDA farmaci Figura 5.png

Figura 5 – Documentazione da consultare

Per inserire un nuovo documento da consultare, clicca su AGGIUNGI DOCUMENTO e compila i campi obbligatori: Descrizione e Ambito.

Tramite la sezione “Aggiungi Allegato” puoi decide di allegare un documento nei formati previsti (p7m, pdf, doc, docx, xls e xlsx) oppure inserire una URL valida nella sezione “Aggiungi Url”.

Una volta inseriti tutti i campi obbligatori, premi AGGIUNGI per inserire il nuovo documento da consultare.

Esame SDA farmaci Figura 6.png

Figura 6 – Aggiungi documentazione da consultare

Permessi e Autorizzazioni

La fase di esame e valutazione delle offerte, si compone di diverse funzionalità, che si visualizzeranno in base allo stato dell’Appalto Specifico e alle autorizzazioni che l’RdP ha definito.

La funzione PERMESSI/AUTORIZZAZIONI, che si attiva con la pubblicazione della procedura di gara, ti permette di gestire gli accessi dei soggetti a cui associ un determinato ruolo necessario per operare all’interno degli Appalti Specifici. Puoi scegliere inoltre, la tipologia di accesso alle funzioni dell’Appalto Specifico, che potrà essere:

  • Lettura;
  • Lettura e scrittura.

Così come hai la possibilità di selezionare una delle due sotto voci di menù GESTIONE PERMESSI o GESTIONE AUTORIZZAZIONI.

Esame SDA farmaci Figura 7.png

Figura 7 – Funzione PERMESSI E AUTORIZZAZIONI

Gestione permessi

Nella pagina GESTIONE PERMESSI, puoi identificare un soggetto che, in sostituzione del Responsabile del Procedimento, si occupi di assegnare i ruoli per coloro che gestiscono le fasi di “Richieste Chiarimenti” e di “Esame delle Offerte”.

Puoi modificare la sostituzione più volte nonché riprendere la titolarità della funzione in qualsiasi momento. Il Responsabile del Procedimento avrà sempre e comunque la visibilità delle autorizzazioni effettuate sulla gara.

La pagina che visualizzi è così composta:

  • Responsabile del procedimento, indica il nome e cognome del soggetto che ricopre il ruolo del Responsabile del Procedimento;
  • Gestione permessi, indica il nome e cognome del soggetto che ricopre il ruolo di gestore dei permessi. Quando viene pubblicato l’Appalto il gestore dei permessi corrisponde al RdP definito in fase di creazione dell’Appalto;
  • Gestione affidata il, indica la data e ora in cui al soggetto designato è stata assegnata la gestione dei permessi;
  • Modifica, pulsante che permette di modificare il gestore dei permessi.
Esame SDA farmaci Figura 7.png

Figura 7 – Funzione PERMESSI E AUTORIZZAZIONI – Sezione Gestione Permessi

Modifica Gestione Permessi

Per modificare il gestore dei permessi premi il pulsante MODIFICA.

La schermata riporta il gestore dei permessi attuale con la possibilità di cercare un nuovo soggetto, inserendone il nome, cognome e codice fiscale negli appositi campi.

Una volta inseriti i parametri di ricerca (nome, cognome e codice fiscale del soggetto da ricercare) ed aver cliccato il tasto CERCA, seleziona il nuovo gestore dei permessi; seleziona il nuovo utente cliccando il campo nella colonna “Azioni” e conferma l’operazione con il tasto SELEZIONA.

Esame SDA farmaci Figura 8.png

Figura 8 – Aggiungi nuovo gestore dei permessi

Da sapere che
Se il nuovo Gestore dei Permessi non ha nessuna autorizzazione, verranno caricate le stesse autorizzazioni che aveva il vecchio gestore ma in modalità lettura.

Nel caso in cui al nuovo Gestore siano state associate delle autorizzazioni queste non verranno modificate, così come quelle che aveva il vecchio gestore.


Gestione autorizzazioni

Nella pagina GESTIONE AUTORIZZAZIONI, puoi identificare i soggetti che:

  • possono visualizzare le richieste di chiarimenti pervenute sulla gara;
  • devono procedere all’esame delle offerte (es. Presidente di seggio);
  • possono visualizzare/operare a diverso titolo e nelle diverse fasi sulla procedura di esame delle offerte (es. membri di commissione);
  • sono titolari delle funzioni di aggiudicazione della gara e definizione della stipula.

Inizialmente il Responsabile del Procedimento è autorizzato di default ad operare su tutte le sezioni, ma è possibile eventualmente eliminare le sue autorizzazioni sulla procedura di esame delle offerte, modificarle e/o autorizzare nuovi utenti in modalità scrittura o visualizzazione.

Gli utenti, appena aggiunti, acquisiscono la sola visibilità/operatività base (es. visibilità contenuto offerte, download del documenti presentati) per le sezioni/buste cui sono stati associati.

Per attribuire, invece, agli utenti aggiunti un'operatività 'forte' (es. apertura buste, esclusione offerenti, ecc...) sarà sufficiente posizionare in modalità 'on' l'interruttore presente in corrispondenza del nominativo dell'utente.

Esame SDA farmaci Figura 9.png

Figura 9 – Autorizzazione in scrittura

Le autorizzazioni per un utente possono essere di tre tipologie:

  • tutte le sezioni: si autorizza l’utente a tutto (tutte le buste e tutte le funzionalità del modulo Esame) senza dover compiere la stessa operazione sezione per sezione;
  • per singola sezione (Busta Amministrativa, Busta Economica, Busta Aggiuntiva, Aggiudicazione, Stipula, Richiesta Chiarimenti): si autorizza l’utente ad una singola sezione;
  • tutte le buste: si autorizza l’utente a tutte le buste senza dover compiere la stessa operazione busta per busta.

Il Gestore dei Permessi, oltre a definire le autorizzazioni, deve anche associare un Ruolo.

La pagina è suddivisa in due aree:

  • Richiesta Chiarimenti, la sezione è disponibile sia in lettura che in scrittura dal momento della pubblicazione dell’Appalto Specifico fino alla scadenza. Dalla scadenza in poi l’autorizzazione è disponibile solo in lettura;
  • Aggiungi soggetti per autorizzarli ad operare su questa gara.
Esame SDA farmaci Figura 10.png

Figura 10 – Sezioni “Richiesta chiarimenti” e “Aggiungi soggetti per autorizzarli ad operare su questa gara”

Esame SDA farmaci Figura 11.png

Figura 11 – Sezione “Richiesta Chiarimenti”

Esame SDA farmaci Figura 12.png

Figura 12 – Sezione “Aggiungi soggetti per autorizzarli ad operare su questa gara”

Per ciascun utente sono visualizzate le seguenti informazioni:

  • Utente Autorizzato, indica il nome e cognome dell’utente autorizzato ad una sezione;
  • Ruolo, indica il ruolo dell’utente. I valori possibili sono: Responsabile del Procedimento, Presidente di Commissione, Membro di Commissione;
  • Sezione, indica la sezione a cui l’utente è autorizzato tra le seguenti:
    • Busta Amministrativa;
    • Busta Economica;
    • Busta Aggiuntiva;
    • Aggiudicazione;
    • Stipula;
  • Autorizzazione in scrittura, indica il tipo di autorizzazione. Se l’indicatore si trova su ON, l’autorizzazione è in Lettura/Scrittura, se l’indicatore si trova su OFF, l’autorizzazione è solo in Lettura;
  • Azioni, cestino che permette al Gestore dei Permessi di eliminare l’autorizzazione alla sezione. Se la sezione da eliminare è relativa al ruolo Responsabile del Procedimento il sistema visualizza un alert bloccante con il seguente messaggio “L’operazione non è possibile perché il Responsabile del Procedimento deve avere le autorizzazioni almeno in lettura”, altrimenti procede con l’eliminazione.

La pagina prevede inoltre una sezione di filtro, dove è possibile filtrare le autorizzazioni per ruolo.

AGGIUNGI UTENTE

Il pulsante AGGIUNGI UTENTE ti permette di aggiungere un nuovo utente ad una sezione, indicandone il ruolo. Puoi cercare un utente nuovo da autorizzare oppure selezionare un utente già autorizzato ad almeno una sezione.

La il pulsante CERCA ti permette di cercare un utente tra quelli disponibili, inserendo come campi obbligatori il nome e cognome e il codice fiscale.

Dopo aver selezionato il gestore devi associare obbligatoriamente il ruolo.

I valori possibili per il ruolo sono:

  • Responsabile del procedimento;
  • Presidente di Commissione;
  • Membro di Commissione;

Il gestore dei permessi dopo aver selezionato l’utente deve associare obbligatoriamente la sezione da autorizzare.

I valori possibili per la sezione sono:

  • Tutte le sezioni, nel caso in cui il nuovo utente da autorizzare non ha nessuna autorizzazione il sistema automaticamente assegnerà all’utente tutte le sezioni,
  • Tutte le buste, nel caso in cui il nuovo utente da autorizzare non ha nessuna autorizzazione il sistema automaticamente assegnerà all’utente l’autorizzazione a tutte le buste predisposte in fase di configurazione dell’Appalto Specifico,
  • Singola sezione, il sistema assegnerà all’utente una delle sezioni selezionata dalla lista valori.

Dopo aver selezionato il ruolo e la sezione, devi indicare il tipo di autorizzazione. Per confermare il nuovo utente è necessario premere il pulsante AGGIUNGI PRIVILEGI.

Puoi attribuire privilegi specifici spostando in modalità “ON” il cursore associato ad ogni azione della fase di lotto.

Per ciascuna sezione devi stabilire il ruolo ricoperto dall’utente selezionando l’icona “matita” visualizzata in corrispondenza del “Ruolo”. Definisci il ruolo e rendi definitiva l’assegnazione selezionando l’icona di “spunta”.

Comunicazioni

La funzione COMUNICAZIONI, è organizzata in due sezioni, “Messaggi” legata alle comunicazioni manuali e “Notifiche” legata alle comunicazioni automatiche di sistema.

Esame SDA farmaci Figura 13.png

Figura 13 – Funzione COMUNICAZIONI

Da sapere che
La funzione COMUNICAZIONE si attiva quando l’Appalto Specifico è in stato “scaduto” e vi sono offerte presentate, in quanto consente di comunicare direttamente con i concorrenti che hanno partecipato alla gara.


In questa sezione puoi inviare comunicazioni a tutti i concorrenti che hanno partecipato alla gara. La pagina visualizzata ti permette di specificare l’oggetto della comunicazione, di inserire allegati e di editare un testo fino a 4.000 caratteri.

Per aggiungere i destinatari, seleziona la lettera “A:” e scegli gli operatori tra quelli riportati nella casella di gestione.

Per monitorare lo stato di una comunicazione, accedi al “Rapporto di Consegna” generato automaticamente dal sistema. La pagina visualizzata da evidenza dei seguenti dati:

  • Data di invio: coincide con la data e l’ora in cui la comunicazione viene spedita dall’utente mittente del messaggio e consegnata agli utenti destinatari del messaggio;
  • Letto/Non letto: notifica se il destinatario ha aperto la comunicazione ricevuta. In caso di lettura, viene visualizzata la data e l’ora in cui il primo tra gli utenti destinatari del messaggio accede al contenuto del messaggio.
Esame SDA farmaci Figura 14.png

Figura 14 – Funzione COMUNICAZIONI – Rapporto di Consegna

Comunicazione Inizio Lavori/Seduta Pubblica

Per inviare una comunicazione relativa all’apertura della seduta pubblica:

  • Seleziona la funzione COMUNICAZIONI dal menù laterale per accedere alla sezione nella quale poter formalizzare una NUOVA COMUNICAZIONE da inviare agli utenti che devono poter partecipare alla seduta pubblica;
  • Formalizza la comunicazione, aggiungendo eventuali allegati tramite il pulsante AGGIUNGI;
  • Selezionare INVIA COMUNICAZIONE.


Da sapere che
Testo esemplificativo della comunicazione Oggetto: Comunicazione di apertura della prima seduta pubblica

Con la presente si comunica l’apertura della prima seduta pubblica da parte del

<inserire a seconda del caso: Ufficio/Seggio/Commissione>

Il (gg/mm/aaaa).

Si ricorda che i concorrenti potranno prendere parte alla seduta tramite accesso contestuale al Sistema.

Distinti Saluti


Richiesta chiarimenti

La pagina RICHIESTA CHIARIMENTI, presenta l’elenco delle richieste chiarimenti inviate dagli Operatori Economici per la gara. Seleziona il messaggio ricevuto e visualizza le informazioni associate: nome concorrente che ha inviato la richiesta, numero di messaggi gestiti, stato della comunicazione (Ricevuta/Letta) e data di ricezione.

Per accedere alla pagina di “Dettaglio della Richiesta Chiarimenti” devi selezionare la freccia riportata accanto al messaggio. La pagina visualizzata ti permette ti permette di leggere la richiesta ricevuta da un operatore economico.

Da sapere che
Per rispondere ai chiarimenti ricevuti utilizza la sezione COMUNICAZIONI presente nel menu di sinistra e seleziona, attraverso apposito check, tutti gli Operatori economici invitati


Esame SDA farmaci Figura 15.png

Figura 15 – Funzione RICHIESTA CHIARIMENTI

Offerte presentate

La funzione OFFERTE PRESENTATE ti permette di visualizzare tutte le offerte presentate dai concorrenti, dal momento in cui la gara viene pubblicata al momento in cui scade (scade il termine di presentazione offerte). Tale funzione ti permette inoltre di visualizzare le offerte presentate a seguito di un eventuale rilancio.

Da sapere che
L’utente che potrà accedere alla funzione, deve possedere almeno una delle seguenti autorizzazioni:

  • Qualsiasi utente che abbia l'autorizzazione, in visualizzazione o in modifica, su almeno una Busta (qualsiasi);
  • Qualsiasi utente che abbia l'autorizzazione in visualizzazione o in modifica per l’aggiudicazione;
  • Qualsiasi utente che abbia l'autorizzazione in visualizzazione o in modifica per la stipula;
  • Utente RdP anche se non autorizzato ad alcuna area.


Esame SDA farmaci Figura 16.png

Figura 16 – Funzione OFFERTE PRESENTATE

Per accedere all’elenco delle offerte ricevute, seleziona OFFERTE PRESENTATE nel menù laterale a sinistra della pagina di dettaglio della gara.

La pagina visualizzata riporta l’elenco di tutti i concorrenti che hanno presentato offerta. Per accedere alle informazioni di dettaglio seleziona la freccia presente accanto ad ogni concorrente. Nel dettaglio puoi visualizzare i lotti per i quali è stata presentata un’offerta e la corrispondente forma di partecipazione.

Puoi, inoltre, filtrare le offerte ricevute secondo uno dei seguenti criteri di ricerca:

  • Denominazione concorrente;
  • Forma di partecipazione (Singolo Operatore Economico, Consorzio, RTI ecc.);
  • Lotti per i quali è stata presentata offerta di partecipazione (Tutti i lotti, Lotto 1, Lotto 2, ecc.)

Puoi esportare le offerte presentate (anche quella da rilancio) in un file excel.

Esame delle offerte

Gestione Buste

Per procedere all’esame delle offerte pervenute, dal menù di sinistra presente nella pagina di dettaglio della gara, seleziona la funzione ESAME OFFERTE e successivamente la sottovoce di menù GESTIONE BUSTE.

Da sapere che
L’utente, con profilo REGISTRATO, potrà accedere alla funzione solo se:

  • È l’RdP;
  • Il gestore dei permessi lo ha autorizzato ad almeno una busta.


Documentazione busta amministrativa

Accedi alla busta amministrativa e seleziona AVVIA ESAME per iniziare la procedura di valutazione della documentazione amministrativa presentata dagli operatori economici.

Esame SDA farmaci Figura 17.png

Figura 17 – Funzione GESTIONE BUSTE

Esame SDA farmaci Figura 18.png

Figura 18 – Gestione busta amministrativa – avvia esame

Una volta aperta la busta amministrativa, il sistema presenta la documentazione amministrativa inviata telematicamente dai concorrenti in fase di partecipazione al confronto concorrenziale, che dovrà essere oggetto di valutazione da parte della Stazione Appaltante.

Nel caso in cui tu abbia partecipato come raggruppamento, saranno visibili anche le imprese del raggruppamento e, per ciascuna impresa, l’elenco dei documenti allegati.

Esame SDA farmaci Figura 19.png

Figura 19 – Gestione busta amministrativa – Documenti presentati

Accedendo alla busta, puoi prendere visione dei documenti ricevuti e scaricarli.

L’esame della documentazione amministrativa di gara è propedeutico per l’apertura delle successive buste.

Contestualmente alla valutazione lato PA, gli Operatori Economici che hanno presentato offerta, prenderanno visione, relativamente ai lotti per i quali hanno partecipato:

  • dell’identità degli altri offerenti (incluse data ed ora di presentazione dell’offerta);
  • della documentazione presente in busta inviata da ciascun concorrente che abbia presentato un’offerta valida (non sarà consentito l’accesso al contenuto dei singoli documenti, ma solo alla lista della documentazione presentata).

Per visualizzare la lista dei concorrenti che hanno presentato offerta, seleziona la freccia del lotto che intendi esaminare ed apri tutte le sezioni fino alla visualizzazione dei documenti.

Seleziona l’icona in corrispondenza di ciascun documento, per accedere al relativo dettaglio.

Le informazioni che visualizzi sono articolate in:

  • info richiesta PA in cui sono presenti:
    • Ambito;
    • Categoria;
    • Obbligatorietà;
    • Invio congiunto;
    • Modalità di invio;
    • Firma digitale;
Esame SDA farmaci Figura 20.png

Figura 20 – Info richiesta PA

  • Esiti caricamento:
    • Data invio;
    • Documento caricato;
    • Modello generato;
    • Rapporto verifica firma;
Esame SDA farmaci Figura 21.png

Figura 21 – Esiti caricamento

  • Esiti verifiche in cui sono contenute le informazioni in merito alla firma digitale. Ti è subito visibile lo stato del caricamento del file già a partire dalla visualizzazione della documentazione amministrativa, una volta effettuato l’accesso nella busta.

Entrando nel dettaglio del documento, il sistema permette anche di visualizzare tutte le informazioni dettagliata sul caricamento del file e della relativa firma digitale.

Esame SDA farmaci Figura 22.png

Figura 22 – Esiti verifiche

Puoi effettuare il download di tutti i documenti presenti nella busta amministrativa, utilizzando il tasto DOWNLOAD DOCUMENTAZIONE, verrà creato un file .zip contenente tutta la documentazione caricata nella busta.

Esame SDA farmaci Figura 23.png

Figura 23 – Download della documentazione

Da sapere che
Per quanto riguarda la documentazione richiesta in via obbligatoria come la Dichiarazione sostitutiva di partecipazione (così come il documento di offerta economica presente nella busta economica) è automaticamente generata dal sistema.

A titolo esemplificativo, la Dichiarazione sostitutiva di partecipazione riporta:

  • alcune dichiarazioni rilasciate in fase di ammissione o successiva modifica dati che durante l’esame delle offerte devono essere oggetto di approfondimento (poteri dei legali rappresentanti, eventuale dichiarazione di trovarsi in cause di esclusione di cui all'art. 80 comma 5 lett. a), c), d), ed e) del D. Lgs. 50/2016 …);
  • dichiarazioni rilasciate in fase di partecipazione alla gara (es. dichiarazione ai sensi dell’art. 2359 del c.c. in merito alla situazione di controllo).


Una volta visionati tutti i documenti inseriti nella busta puoi terminare la valutazione della busta amministrativa e passare alla valutazione della busta successiva. Premi TERMINA VALUTAZIONE e conferma la selezione.

Esame SDA farmaci Figura 24.png

Figura 24 – Busta amministrativa – Termina valutazione

Documentazione busta economica

Accedi alla busta economica e seleziona AVVIA ESAME per iniziare la procedura di valutazione della documentazione economica presentata dagli Operatori Economici.

Esame SDA farmaci Figura 25.png

Figura 25 – Gestione busta economica

Nel caso in cui tu abbia partecipato come raggruppamento, saranno visibili anche le imprese del raggruppamento e, per ciascuna, l’elenco dei documenti allegati.

Esame SDA farmaci Figura 26.png

Figura 26 - Gestione busta economica – Documenti presentati

Accedendo alla busta puoi prendere visione dei documenti ricevuti e scaricarli.

Contestualmente alla valutazione lato PA, gli Operatori Economici che hanno presentato offerta prenderanno visione, relativamente ai lotti per i quali hanno partecipato:

  • dell’identità degli altri offerenti (incluse data ed ora di presentazione dell’offerta);
  • della documentazione presente in busta inviata da ciascun concorrente che abbia presentato un’offerta valida (Non sarà consentito l’accesso al contenuto dei singoli documenti, ma solo alla lista della documentazione presentata).

Per accedere alla documentazione economica, seleziona la freccia in corrispondenza del nome del concorrente ed apri le varie sezioni fino ad arrivare al dettaglio dei singoli documenti.

Il dettaglio del documento presenta tre sezioni al suo interno:

  • info richiesta PA in cui sono presenti:
    • Ambito;
    • Categoria;
    • Obbligatorietà;
    • Invio congiunto;
    • Modalità di invio;
    • Firma digitale;
Esame SDA farmaci Figura 27.png

Figura 27 – Info richiesta PA

  • Esiti caricamento, in cui sono presenti:
    • Data invio;
    • Documento caricato;
    • Modello generato;
    • Rapporto verifica firma
Esame SDA farmaci Figura 28.png

Figura 28 – Info richiesta PA

  • Esiti verifiche dove sono contenute le informazioni in merito alla firma digitale

Il sistema permette di verificare tutte le informazioni in merito alla firma digitale. Ti è subito visibile lo stato del caricamento del file già a partire dalla visualizzazione della documentazione amministrativa, una volta effettuato l’accesso nella busta.

Entrando nel dettaglio del documento, il sistema permette anche di visualizzare tutte le informazioni dettagliate sul caricamento del file e della relativa firma digitale.

Esame SDA farmaci Figura 29.png

Figura 29 – Esito verifiche

Da sapere che
Per quanto riguarda la documentazione economica, troverai:

  • Offerta economica: per ogni concorrente potrai visualizzare un unico documento di offerta economica, riportante il dettaglio delle offerte relative a tutti i lotti a cui ha partecipato. Tale documento è prodotto automaticamente dal sistema in base ai dati di offerta e alle informazioni inserite a sistema dal concorrente. Procedi con gli opportuni controlli formali (validità della firma digitale) e di merito;
  • Eventuale documentazione tecnico-economica aggiuntiva: qualora da te espressamente prevista in fase di avvio di Appalto Specifico, potrai trovare ulteriore documentazione di carattere tecnico-economico inviata da qualche concorrente (ad esempio, ove il singolo lotto richieda più dosaggi, il documento riepilogativo degli AIC offerti).


Una volta visionati tutti i documenti inseriti nella busta puoi terminare la valutazione della busta economica e passare alla valutazione della busta successiva, se prevista. Premi TERMINA VALUTAZIONE e conferma la selezione.

Esame SDA farmaci Figura 30.png

Figura 30 – Busta economica – Termina valutazione

Documentazione busta aggiuntiva

La busta aggiuntiva presenta la stessa struttura e le stesse funzionalità delle altre buste (Amministrativa e Economica).

Area Documentale del Fornitore

La funzione ti permette di accedere ai dati e alle dichiarazioni del concorrente, presentate in fase di ammissione al bando Farmaci.

Puoi accedere alla documentazione del Concorrente (sezione Dati e Dichiarazioni), tramite link sul nome dello stesso, dalle seguenti pagine:

  • Dati di offerta;
  • Documentazione Amministrativa;
  • Documentazione Economica;
  • Documentazione aggiuntiva (eventuale).

Da sapere che
Con profilo PO/PI, potrai accedere alla funzione solo se autorizzato dal RdP ad almeno una busta; in tal caso, potrai visualizzare e scaricare i report in essa contenuti.

Per ogni concorrente, visualizza i dati di contatto, le dichiarazioni relative alla specifica partecipazione all’AS, le Informazioni sui poteri dei legali rappresentanti e i documenti presentati in fase di ammissione.


Una volta selezionato il nome del concorrente da visualizzare, il sistema ti propone la seguente pagina:

Esame SDA farmaci Figura 31.png

Figura 31 – Sezione “Dati e dichiarazioni”

Le sezioni previste nei “ Dati e dichiarazioni” sono:

  • Dati di Contatto;
  • Dichiarazioni relative all’Appalto Specifico;
  • Informazioni dei Legali Rappresentanti;
Esame SDA farmaci Figura 32.png

Figura 32 – Info richiesta PA

Nella sezione DOCUMENTI, invece, puoi visualizzare i documenti resi dal concorrente in fase di ammissione.

Selezionando il link in corrispondenza del nome del file nelle colonne degli allegati, è possibile effettuare il Download del documento.

Esame SDA farmaci Figura 33.png

Figura 33 – Sezione DOCUMENTI

Report Valutazione

Dalla funzionalità ESAME DELLE OFFERTE e selezionando successivamente la sezione REPORT VALUTAZIONE dal menù di sinistra, puoi consultare una serie di report in formato excel, che rappresentano dei meri strumenti di lavoro per la tua attività di valutazione.

Nel caso in cui la busta amministrativa si trovi nello stato “In esame”, “Esaminata” o “Parzialmente esaminata”, il sistema procederà alla creazione di report previsti nella valutazione della busta amministrativa:

  • Report Lotti senza offerte presentate: contiene l’elenco dei lotti deserti;
  • Report Poteri Legali Rappresentanti: contiene l’elenco dei poteri di firma per tutti i legali rappresentanti che hanno firmato i documenti;
  • Report Lotti con offerte escluse: questo report contiene l’elenco dei lotti di un determinato Appalto Specifico per i quali le offerte presentate dai fornitori sono state escluse dalla Stazione Appaltante.

Nel caso in cui la busta economica si trovi nello stato “In esame”, “Esaminata” o “Parzialmente esaminata”, il sistema procederà alla creazione di report previsti nella valutazione della busta economica, ossia:

  • Report Lotti con negoziazione conclusa: contiene tutte le offerte relative ai lotti in cui si è conclusa la negoziazione, ovvero dove non sussista parità di offerte;
  • Report Totale offerte lotti: contiene la graduatoria e, nel dettaglio, tutte le offerte presentate per tutti i lotti, ad eccezione di quelle escluse. Il report si aggiorna a seguito di rilanci e/o sorteggi e nel file confluiscono solo le offerte migliori presentate dai fornitori tra il primo e il secondo round. Inoltre, il report indica lo stato di ogni lotto (“In esame/Proposto per l’aggiudicazione”; “Aggiudicato”);
  • Report Lotti con evidenza di anomalie: per i lotti sui quali sono state riscontrate offerte anomale, contiene tutte le offerte presentate con l’indicazione di quelle anomale (il report si produce solo in caso di numerosi lotti, in caso contrario è possibile accedere alla funzione DATI DI OFFERTA dal menù laterale, per consultare il dettaglio per lotto);
  • Report Lotti pari merito a offerta minima: contiene tutte le offerte relative ai lotti per i quali si verifichi la condizione di parità tra le migliori offerte, con prezzo unitario offerto pari a 0,00001. Per questi lotti è possibile effettuare il sorteggio;
  • Report Lotti con rilancio: a seguito di rilancio, contiene tutte le offerte (1° e 2° round) per i lotti sottoposti a rilancio;
  • Report Lotti pari merito superiori a offerta minima: contiene tutte le offerte relative ai lotti per i quali si verifichi la condizione di parità tra le migliori offerte, con prezzo unitario offerto superiore a 0,00001. Per questi lotti è possibile effettuare il rilancio;
  • Report graduatoria: contiene la classifica per lotto, indicando il nome del concorrente e il valore complessivo offerto;
Esame SDA farmaci Figura 34.png

Figura 34 – Funzione REPORT DI VALUTAZIONE

Utilizzando questi report puoi velocizzare le attività di valutazione, individuando immediatamente i lotti sui cui è possibile avviare il rilancio, quelli in cui si è conclusa la negoziazione, isolare i lotti deserti e i fornitori esclusi ed esaminare in dettaglio le offerte anomale.

I report si aggiornano automaticamente, in questo modo potrai contare su una graduatoria (“Totale offerte lotti”) aggiornata in tempo reale.

Se sei un utente autorizzato, puoi eseguire il DOWNLOAD del report in formato excel cliccando sull’icona corrispondente di uno dei report previsti nella valutazione della busta amministrativa o economica.

Solo per il Report Graduatoria puoi procedere al download in formato pdf.

Dati di Offerta

Puoi accedere ai dati di offerta pervenuti per un determinato lotto selezionando la funzionalità ESAME OFFERTE dal menù laterale e successivamente la sezione DATI DI OFFERTA.

La funzione è disponibile dall’apertura della busta economica e puoi visualizzarla solo se risulti:

  • autorizzato a Busta Economica;
  • autorizzato a Busta Aggiuntiva;
  • autorizzato ad Aggiudicazione;
  • autorizzato a Stipula.

Puoi visualizzare i dati delle offerte pervenute per uno specifico lotto, utilizzando la funzione di ricerca del lotto. Seleziona VAI per procedere alla ricerca.

Esame SDA farmaci Figura 35.png

Figura 35 – Funzione DATI DI OFFERTA

Dopo aver effettuato la ricerca per numero lotto, il sistema visualizza i dati di offerta.

Da sapere che
In presenza di lotti pari merito da rilanciare, saranno visualizzati nei dati di dettaglio solo i valori delle offerte del I° round, mentre in presenza di lotti pari merito rilanciati, dovranno essere visualizzati solo i valori “definitivi”, quindi quelli relativi al II° round.


I dati visualizzati nella pagina sono raggruppati per ciascun concorrente che ha inviato l’offerta del lotto riportando le seguenti informazioni:

  • Numero graduatoria: viene indicato la posizione in graduatoria del concorrente;
  • Denominazione concorrente: viene indicata la ragione sociale del concorrente;
  • Partita IVA: viene indicata la partita IVA o altro identificativo del concorrente;
  • Totale Offerta lotto: viene indicata l’offerta complessiva inviata per il lotto;
  • Sconto % su base d’asta: viene indicato lo sconto % su base d’asta per il lotto;
  • Stato concorrente: viene indicato lo stato del concorrente, es. Ammesso, Aggiudicatario, Stipulante ecc.

Per ciascun fornitore, selezionando il tasto ESPANDI TUTTO, il sistema permette di visualizzare ulteriori informazioni relative a:

  • Sub lotto;
  • Principio attivo;
  • Nome commerciale;
  • Codice AIC;
  • Unità per confezione;
  • Classe rimborsabilità;
  • Prezzo unitario offerta IVA esclusa;
  • Prezzo unitario cessione al SSN IVA esclusa;
  • Totale Offerto per prodotto;
  • Sconto Offerto.

Seduta pubblica

La funzione ti permette di avere visibilità della Seduta Pubblica, sapere se risulta Aperta o Chiusa e in corrispondenza di quale busta si manifesta il relativo stato. Inoltre, ti permette di avere la lista dei fornitori abilitati, di quelli connessi e il loro storico.

L’accesso alla funzione è consentito solo a utenti che abbiamo almeno una autorizzazione in lettura ad una busta, nella fase di aggiudicazione o nella stipula.

Per accedere alla funzione SEDUTA PUBBLICA seleziona la corrispondente voce dal menù laterale, ESAME OFFERTE.

La pagina di Seduta pubblica si compone di 4 distinte sezioni:

  • Sezione Stato Seduta Pubblica;
  • Sezione Elenco Partecipanti;
  • Sezione Elenco Utenti Connessi;
  • Sezione Storico Connessioni.
Esame SDA farmaci Figura 36.png

Figura 36 – Funzione SEDUTA PUBBLICA

Sezione Stato Seduta Pubblica

La sezione indica lo stato della seduta pubblica (Aperta/Chiusa) per ciascuna busta presente nell’appalto.

Nella pagina sono riportate tutte le buste configurate nell’Appalto Specifico e in corrispondenza di ciascuna, un’icona a busta aperta per definirne lo stato “In Esame” e un’icona a busta chiusa se nello stato “Da Esaminare”.

Esame SDA farmaci Figura 37.png

Figura 37 – Sezione Stato Seduta Pubblica

Sezione Elenco Partecipanti

La sezione mostra l’elenco di tutti i partecipanti che sono stati abilitati ad accedere alla seduta pubblica.

I partecipanti abilitati sono coloro che hanno partecipato alla composizione di un’offerta inviata, oppure utenti non censiti nel portale ma che hanno avuto l’autorizzazione ad accedere alla seduta pubblica tramite l’invio di un PIN da parte di un LR abilitato.

Nella sezione è presente un filtro per lotto, dove puoi inserire un numero specifico di lotto oppure un range di lotti.


Esame SDA farmaci Figura 38.png

Figura 38 – Sezione Elenco Partecipanti

Sezione Elenco Utenti Connessi

La sezione mostra l’elenco di tutti i partecipanti abilitati con il dettaglio della data e ora del loro ultimo accesso alla seduta.

Nella sezione è presente un filtro per lotto in cui inserire un numero specifico di lotto, oppure un range di lotti.

Esame SDA farmaci Figura 39.png

Figura 39 – Sezione Elenco utenti connessi

Sezione Storico Connessioni

La sezione mostra lo storico delle connessioni dei partecipanti alla seduta pubblica.

Esame SDA farmaci Figura 40.png

Figura 40 – Sezione Storico Connessioni

Gestione anomalie offerte

Seleziona la funzionalità ESAME OFFERTE, e successivamente la sottovoce GESTIONE ANOMALIE OFFERTA per accedere alla sezione relativa alle offerte anomale.

La funzione è disponibile dal momento dell’apertura della busta economica e vi potrai accedere solo se autorizzato in lettura o scrittura sulla busta economica.

Puoi visualizzare i lotti che hanno ricevuto offerte anomale utilizzando la funzione di ricerca del lotto.

Il sistema visualizza i lotti che hanno avuto offerte anomale, oppure i lotti che sono stati oggetto di esclusione offerta o riammissione offerta su cui ricalcolare la soglia di anomalia.

I dati visualizzati nella pagina sono raggruppati per lotto e si visualizza:

  • Numero lotto: viene indicato il lotto ricercato;
  • Stato del lotto;
  • Soglia di anomalia: viene indicato la soglia di anomalia calcolata per il lotto. La soglia viene calcolata per ogni lotto all’apertura della busta economica, considerando solo le offerte valide pervenute. Il calcolo viene effettuato solo se le offerte arrivate per il lotto sono superiori a 5.

Inoltre per ciascun lotto, cliccando sulla freccia in corrispondenza del lotto che ti interessa, il sistema visualizza le seguenti informazioni:

  • Denominazione concorrente;
  • Forma di partecipazione;
  • Stato concorrente;
  • Offerta complessiva;
  • Base d’asta;
  • Sconto % offerta complessiva su base d’asta;
  • Offerta anomala;
Esame SDA farmaci Figura 41.png

Figura 41 – Funzione GESTIONE ANOMALIE OFFERTE

Il calcolo della soglia di anomalia si prospetta diversamente a seconda delle casistiche che possono presentarsi:

  • Per i lotti con almeno un’offerta esclusa o almeno un’offerta riammessa, puoi eseguire nuovamente il calcolo della soglia di anomalia (tasto RICALCOLA);

  • Per i lotti in assenza di lotti pari merito, il calcolo delle offerte anomale, viene eseguito per la prima volta in automatico dal sistema all’apertura della Busta economica a prescindere dalla specifica regola di aggiudicazione impostata. Per tale casistica il calcolo automatico è fatto solo all’apertura della Busta economica, successivamente è manuale.

  • In caso di presenza di lotti pari merito, il calcolo delle offerte anomale si profilerà diversamente a seconda della regola di aggiudicazione:

    • Solo nel caso in cui la regola di aggiudicazione sia a migliore offerta e si verifichino tra i concorrenti dei pari merito, la Stazione Appaltante procederà prima con la risoluzione del pari merito e poi il sistema procederà in automatico con il calcolo della soglia di anomalia per l’individuazione delle offerte anormalmente basse;

    • Negli altri casi (sia aggiudicazione “tutti i concorrenti” che “selezione da graduatoria”) il sistema si comporterà nel seguente modo:

    • Apertura offerte economiche;

    • Calcolo automatico del sistema della soglia di anomalia;

    • Eventuale rilancio. Nel caso in cui venga effettuato il rilancio:

      • ricalcolo della soglia di anomalia, da eseguirsi non in automatico ma in maniera autonoma e, se lo si ritiene opportuno, tenendo conto delle offerte economiche del rilancio (nuova graduatoria ottenuta con gli esiti del secondo round).

Da sapere che
All’apertura della busta economica, il calcolo della soglia di anomalia viene eseguito sulle offerte valide (cioè non tiene conto delle offerte escluse). Qualora successivamente intervenga un’esclusione (non imputabile al superamento della soglia di anomalia), sarà facoltà della la Stazione Appaltante attivare la funzione di RICALCOLO. Se la PA esegue il ricalcolo, il sistema considera le offerte riammesse come offerte valide.


Rilancio lotti pari merito

La funzione RILANCIO LOTTI PARI MERITO, sottovoce del menù ESAME DELLE OFFERTE ti permette di selezionare i lotti pari merito superiori all’ offerta minima sui quali scegliere di effettuare una procedura di rilancio al fine di richiedere ai fornitori un ulteriore ribasso.

La schermata si divide in due pagine:

  • Lotti da rilanciare: consente di creare e pubblicare un rilancio per i lotti eleggibili a rilancio (stato: “Da rilanciare”);
  • Lotti rilanciati: in cui consultare i lotti oggetto di rilancio e l’eventuale annullamento del rilancio.
Esame SDA farmaci Figura 42.png

Figura 42 – Funzione RILANCIO LOTTI PARI MERITO

I lotti non selezionati e rilanciati possono essere oggetto di successivo rilancio e saranno visibili nella sezione LOTTI DA RILANCIARE > LOTTI PARI MERITO della prima sezione con stato “Da rilanciare”.

I lotti con rilancio precedentemente annullato, se permangono le condizioni di parimerito, ritornano nello stato “Da rilanciare”.

Se non hai ancora pubblicato il rilancio puoi comunque effettuare il TERMINA VALUTAZIONE della Busta economica standard.

Lotti da rilanciare

La pagina LOTTI DA RILANCIARE è suddivisa nelle seguenti sezioni:

  • Lotti pari merito;
  • Documentazione;
  • Date;
  • Riepilogo.

Lotti pari merito

In questa sezione visualizzi tutti i lotti le cui offerte sono risultate pari merito superiori all’ offerta minima e che quindi possono essere oggetto di un secondo round di rilancio.

Per ciascun lotto, cliccando il tasto freccia corrispondente, puoi visualizzare l’elenco dei concorrenti, con la relativa ragione sociale, che hanno presentato offerta.

Seleziona tramite check almeno un lotto da rilanciare e poi premi il tasto PROCEDI (in mancanza di selezione del lotto, il sistema non procede).

Esame SDA farmaci Figura 43.png

Figura 43 – Pagina LOTTI DA RILANCIARE – Sezione LOTTI PARI MERITO

Documentazione

Dopo aver selezionato i lotti da rilanciare ed aver premuto il tasto PROCEDI accederai alla sezione relativa alla DOCUMENTAZIONE.

Da questa sezione puoi aggiungere altra documentazione per i fornitori che parteciperanno al rilancio. Scegli il tipo di documento da inserire: “Da Produrre” o “Da Reinviare”.

Esame SDA farmaci Figura 44.png

Figura 44 – Pagina LOTTI DA RILANCIARE – Sezione DOCUMENTAZIONE

Date

Stabilisci la data e l’ora per la fase di rilancio.

Premendo il tasto PROCEDI, il sistema salva le date e attiva la sezione INVITO.

Esame SDA farmaci Figura 45.png

Figura 45 – Pagina LOTTI DA RILANCIARE – Sezione DATE

Riepilogo/Invito

Nella sezione Riepilogo visualizzi le date salvate precedentemente, il numero dei lotti selezionati inizialmente per il rilancio e le corrispondenti denominazioni dei concorrenti.

Premendo il tasto INVITA FORNITORI, il sistema verifica lo stato dei lotti al momento dell’invio dell’invito.

Da sapere che
In caso di uno o più lotti nello stato Sospeso”, “Nullo” o “Revocato” visualizzi un alert bloccante. In caso invece di lotti con più stati, visualizzi un popup con l’elenco dei lotti e per ciascuno il relativo stato.

Inoltre, visualizzi un alert bloccante nel caso in cui un lotto sia stato oggetto della procedura di rilancio da parte di un altro utente. Se ci sono più lotti che sono stati già rilanciati visualizzi un popup con l’elenco dei lotti.

Nel caso in cui i controlli vadano a buon fine, il sistema produrrà un PDF di invito al rilancio.


Esame SDA farmaci Figura 46.png

Figura 46 – Pagina LOTTI DA RILANCIARE – Sezione RIEPILOGO

Lotti già rilanciati

Una volta pubblicato, il rilancio sarà visibile nella pagina LOTTI GIA’ RILANCIATI, nella quale, oltre a visualizzarne il dettaglio, potrai procedere all’annullamento tramite apposito pulsante.

Esame SDA farmaci Figura 47.png

Figura 47 – Pagina LOTTI GIA’ RILANCIATI – Sezione LOTTI PARI MERITO

Nella sezione RIEPILOGO POST-PUBBLICAZIONE vengono visualizzate tutte le informazioni del rilancio.

Esame SDA farmaci Figura 48.png

Figura 48 – Pagina LOTTI GIA’ RILANCIATI – Sezione RIEPILOGO POST-PUBBLICAZIONE

La documentazione di rilancio inviata dai concorrenti per uno specifico lotto è visibile nella busta rilancio presente nella funzione GESTIONE BUSTE.

Dopo aver selezionato la suddetta busta e avviato il relativo esame, il sistema permette di visualizzare l’elenco di tutti i fornitori, indicando per ciascun concorrente il totale dei documenti presentati.

Esame SDA farmaci Figura 49.png

Figura 49 – Busta di rilancio

Una volta che hai visionato tutti i documenti inseriti nella busta economica, puoi passare alla busta aggiuntiva, se presente, e successivamente terminare la valutazione. Altrimenti puoi cliccare direttamente sul pulsante TERMINA VALUTAZIONE presente nella pagina relativa alla busta rilancio.

Da sapere che
Nel caso in cui la valutazione sia già stata terminata (da altro utente), il sistema visualizzerà un popup bloccante recante il messaggio: “La valutazione è stata già terminata, si può procedere con la valutazione successiva”.

Nel caso in cui sia stato predisposto un sorteggio ma non sia stato eseguito, il sistema visualizzerà un popup bloccante: “Non è possibile procedere con l'operazione. È necessario terminare il processo di sorteggio”.


Una volta selezionato il tasto “TERMINA VALUTAZIONE”, la busta di rilancio passa dallo stato “In Esame” allo stato “Esaminata”. Viene valorizzata la data di chiusura della busta economica e la busta aggiuntiva, se presente, passa dallo stato Non accessibile” allo stato “Da esaminare”.

Esame SDA farmaci Figura 50.png

Figura 50 – Sezione GESTIONE BUSTE - Stato buste

Sorteggio lotti pari merito

Nel caso eccezionale in cui le offerte pari siano uguali a 0,00001, la Stazione Appaltante, previa opportuna comunicazione ai fornitori coinvolti (in cui comunica anche data e ora in cui si terrà la seduta pubblica), potrà procedere direttamente al sorteggio, selezionando l’apposita funzione SORTEGGIO LOTTI PARI MERITO nel menù di sinistra.

Il dettaglio dei lotti che potranno essere sorteggiati è contenuto nel report “Lotti pari merito a offerta minima”, presente e scaricabile nella funzione REPORT VALUTAZIONE.

Si potrà procedere al sorteggio anche nel caso in cui, a seguito di rilanci risulti ulteriore parità ovvero nel caso in cui non venga presentato alcun ulteriore ribasso.

La pagina è composta da due sezioni:

  • Sorteggio lotti pari merito a offerta minima;
  • Sorteggio lotti superiori a offerta minima.
Esame SDA farmaci Figura 51.png

Figura 51 – Funzione SORTEGGIO LOTTI PARI MERITO

Sorteggio Lotti Pari Merito a Offerta Minima

Tale sezione visualizza tutti i lotti a pari merito con offerta pari a offerta minima.

La pagina è a sua volta composta da due sezioni:

  • LOTTI DA SORTEGGIARE, dove visualizzi l’elenco di tutti i concorrenti che risultano eleggibili al sorteggio;
  • LOTTI GIÀ SORTEGGIATI, dove visualizzi l’elenco di tutti i concorrenti che hanno partecipato al sorteggio, con l’indicazione del vincitore.
Esame SDA farmaci Figura 52.png

Figura 52 – Sezione Sorteggio lotti pari merito a offerta minima

Dopo aver selezionato il/lotto/i, seleziona il tasto SORTEGGIA. Premendo CONFERMA il sistema verifica lo stato dei lotti selezionati e attraverso un algoritmo casuale, determina il concorrente vincitore del sorteggio.

Puoi anche effettuare autonomamente l’annullamento di un sorteggio già eseguito, se lo ritieni opportuno, attivando il link funzionale ANNULLA.

Sorteggio Lotti Pari Merito superiori a Offerta Minima

Tale sezione visualizza tutti i lotti a pari merito con offerta superiore a offerta minima.

La pagina è composta da due sezioni:

  • LOTTI DA SORTEGGIARE, dove puoi visualizzare l’elenco di tutti i concorrenti che risultano eleggibili al sorteggio;
  • LOTTI GIÀ SORTEGGIATI, dove puoi visualizzare l’elenco di tutti i concorrenti che hanno invece già partecipato al sorteggio, con l’indicazione del vincitore.

Dopo aver selezionato il/lotto/i, seleziona il tasto SORTEGGIA. Premendo CONFERMA il sistema verifica lo stato dei lotti selezionati e attraverso un algoritmo casuale, determina il concorrente vincitore del sorteggio.

Puoi anche effettuare autonomamente l’annullamento di un sorteggio già eseguito, se lo ritieni opportuno, attivando il link funzionale ANNULLA.

Proposta di Aggiudicazione

Seleziona la voce di menù ESAME OFFERTE, e successivamente la sotto voce PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE per proporre l’aggiudicazione di un’offerta o per rimuovere una proposta di aggiudicazione, secondo una regola di aggiudicazione :

  • Aggiudicazione automatica della gara a migliore offerta,
  • Aggiudicazione automatica della gara a tutti i concorrenti del lotto
  • Aggiudicazione della gara mediante accesso alla graduatoria,
  • Aggiudicazione mista secondo la diversa regola prevista per i Lotti).

Da sapere che
La funzione è disponibile solo per gli utenti PA che hanno il Profilo:

  • Registrato con ruolo stabilito tramite la funzione Gestione delle autorizzazioni. In particolare se è stato autorizzato in scrittura o in lettura all’ Aggiudicazione o alla Stipula;
  • autorizzazione in scrittura se è stato autorizzato in scrittura alla busta economica o a quella aggiuntiva (se presente).


La funzione si attiva solo se per l’ultima busta dell’appalto (economica o, se presente, l’aggiuntiva) è terminata la valutazione (Stato “Esaminata”) e si profila diversamente a seconda della regola di aggiudicazione impostata in fase di configurazione dell’AS.

La funzionalità PROPOSTA AGGIUDICAZIONE si presenta con due sezioni:

  • Proponi per l’aggiudicazione nella quale si procede all’operazione di Proposta di aggiudicazione;
  • Rimuovi proposta per l’aggiudicazione nella quale si può effettuare l’operazione di rimozione della proposta di aggiudicazione effettuata in precedenza.
Esame SDA farmaci Figura 53.png

Figura 53 – Funzionalità PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE

All’attivazione del tasto PROPONI si apre una finestra avente i due tasti funzione ANNULLA e CONFERMA con l’indicazione dei lotti per i quali puoi procedere alla proposta di aggiudicazione.

Nel caso in cui sia stato indicato un range di lotti si visualizzano i numeri dei soli lotti per i quali si può procedere con la proposta di aggiudicazione.

Esame SDA farmaci Figura 54.png

Figura 54 – Proposta per l’aggiudicazione

Da sapere che
Per avere un quadro complessivo della gara e del dettaglio dei vari lotti accedi alla sezione REPORT VALUTAZIONE e scarica il report “Totale offerte lotti”.


Esame SDA farmaci Figura 55.png

Figura 55 – Report “Totale offerte lotti” (Colonna AB)

Aggiudicazione

Seleziona la voce di menù ESAME OFFERTE, e successivamente la sotto voce AGGIUDICAZIONE per procedere all’aggiudicazione di un lotto o di un range di lotti, secondo una regola di aggiudicazione:

  • Aggiudicazione automatica della gara a migliore offerta;
  • Aggiudicazione automatica della gara a tutti i concorrenti del lotto;
  • Aggiudicazione della gara mediante accesso alla graduatoria;
  • Aggiudicazione mista secondo la diversa regola prevista per i lotti;

L’aggiudicazione è possibile SOLO DOPO che per lo specifico lotto è stata eseguita la proposta di aggiudicazione ed è disponibile solo se sei autorizzato all’ Aggiudicazione o Stipula.

All’attivazione del tasto AGGIUDICA si apre una finestra avente i due tasti funzione ANNULLA e CONFERMA e la data di aggiudicazione preimpostata con la data odierna e non eliminabile.

Nel caso in cui sia stato indicato un range di lotti si visualizzano i numeri dei soli lotti per i quali si può procedere con l’ aggiudicazione.

Esame SDA farmaci Figura 56.png

Figura 56 – Funzionalità AGGIUDICAZIONE

Se l’utente preme il tasto ANNULLA ritorna alla pagina AGGIUDICAZIONE senza aver effettuato nessuna operazione.

Se l’utente preme il tasto CONFERMA si procede con l’operazione di aggiudicazione e viene inviata segnalazione di operazione correttamente eseguita.

L’annullamento/revoca dell’aggiudicazione invece si profila in maniera diversa in base alla regola di aggiudicazione impostata.

Stipula

Seleziona la voce di menù ESAME OFFERTE e successivamente la sotto voce STIPULA per procedere a:

  • Stipula di un lotto;
  • Annullamento di una stipula di un lotto già stipulato;
  • Revoca di una stipula di un concorrente su un lotto stipulato.

Da sapere che
La funzione è disponibile SOLO al termine della valutazione dell’ultima busta dell’AS (stato della busta “Esaminata”).

La stipula sul singolo lotto è possibile SOLO dopo che è stata eseguita l’aggiudicazione per lo specifico lotto.


La pagina è composta da due sezioni:

  • Stipula, nella quale si può procede all’operazione di stipula;
  • Annullamento/revoca stipula, nella quale si può effettuare l’operazione di annullamento o revoca di una stipula effettuata in precedenza.
Esame SDA farmaci Figura 57.png

Figura 57 – Funzionalità STIPULA (1/2)

Nella sezione Stipula è possibile indicare il numero o il range di lotti per i quali si vuole effettuare l’operazione di stipula e attivando il tasto STIPULA si avvia l’operazione.

All’attivazione di tale tasto si apre una finestra avente i due tasti funzione ANNULLA e CONFERMA e la Data di Stipula viene preimpostata con la data odierna e non eliminabile.

Esame SDA farmaci Figura 58.png

Figura 58 – Funzionalità STIPULA (2/2)

Se l’utente preme il tasto ANNULLA, ritorna sulla pagina STIPULA senza aver effettuato nessuna operazione.

Se l’utente preme il tasto CONFERMA si procede con l’operazione di stipula e viene inviata segnalazione di operazione correttamente eseguita.

L’annullamento/revoca della stipula invece si profila in maniera diversa in base alla regola di aggiudicazione impostata.

Modifica date gara

La funzionalità MODIFICA DATE DI GARA, permette di visualizzare e modificare le date e i rispettivi orari inseriti in fase di configurazione.

Puoi modificare:

  • Termine richiesta chiarimenti;
  • Termine presentazione delle offerte;
  • Data seduta pubblica telematica.

La funzionalità si attiva con la pubblicazione di un AS, fino all’apertura della busta amministrativa. Una volta aperta la busta amministrativa, la modifica non sarà più possibile.

Esame SDA farmaci Figura 59.png

Figura 59 – Funzionalità MODIFICA DATE GARA

A seguito della modifica, il sistema genererà un nuovo Riepilogo d’invito con le date modificate.

Sospensione gara/lotto

In questa sezione puoi sospendere, con effetto immediato ed in via temporanea, il procedimento relativo ad un Appalto Specifico o relativo al singolo lotto o a più lotti.

Se i termini per la presentazione delle offerte sono ancora aperti, non è consentita la sottomissione di nuove offerte da parte degli Operatori Economici fino alla riattivazione dei lotti sospesi e/o della Gara sospesa.

Esame SDA farmaci Figura 60.png

Figura 60 – Funzionalità SOSPENSIONE GARA/LOTTO (1/2)

In tutti i casi (sospensione gara, singolo lotto, più lotti), il sistema richiederà l’inserimento della motivazione e della data della sospensione, così come in caso di relativo annullamento.

Il procedimento sospeso relativo alla Gara o al singolo lotto, infatti, può essere annullato con effetto immediato.

Esame SDA farmaci Figura 61.png

Figura 61 – Funzionalità SOSPENSIONE GARA/LOTTO (2/2)

Revoca gara/lotto

Tale funzionalità, disponibile dalla pubblicazione dell’Appalto Specifico, ti permette di revocare con effetto immediato e in via definitiva il procedimento relativo alla tua gara o relativo al singolo lotto o a più lotti.

Inserisci le motivazioni della revoca e indica la data e ora in cui la gara/lotto sarà revocato.

Una volta “Revocato, non sarà possibile effettuare operazioni sull’Appalto, né inviare offerte, in quanto lo stato di revoca è definitivo.

Esame SDA farmaci Figura 62.png

Figura 62 – Funzionalità REVOCA GARA/LOTTO

Esclusione/riammissione

La funzione ti permette di escludere o riammettere un concorrente alla gara.

Con profilo REGISTRATO, potrai accedere alla funzione solo se RdP è autorizzato:

  • ad almeno una busta;
  • all’area “Esclusione/Riammissione”;
Esame SDA farmaci Figura 63.png

Figura 63 – Funzionalità ESCLUSIONE/RIAMMISSIONE

Per procedere con l’esclusione, ti è sufficiente selezionare il pulsante ESCLUDI PER GARA (per escludere tutti i lotti da una gara) o ESCLUDI PER LOTTO (per l’esclusione puntuale di un lotto), inserire la tipologia di esclusione dalla tendina “Tipologia”, inserire eventualmente una nota di esclusione e confermare le operazioni con il tasto SALVA.

Esame SDA farmaci Figura 64.png

Figura 64 – Esclusione di un concorrente

Non puoi procedere con l’esclusione per la gara/lotti che siano nello stato Revocato o Sospeso, aggiudicato o stipulato.

È possibile anche riammettere il concorrente escluso per gara o per una serie di lotti.

Esame SDA farmaci Figura 65.png

Figura 65 – Riammissione di uno o più concorrenti

Seleziona il tasto di tuo interesse RIAMMETTI PER GARA o RIAMMETTI PER LOTTO, inserisci una nota di esclusione (facoltativa) e premi SALVA per completare la riammissione.

Non puoi procedere con la riammissione ad una gara/lotti che siano nello stato Revocato o Sospeso, aggiudicato o stipulato.

Puoi vedere lo storico delle esclusioni e riammissioni di un singolo lotto premendo l’icona “foglio”.

Esame SDA farmaci Icona foglio.png
Esame SDA farmaci Figura 66.png

Figura 66 – Storico esclusioni e riammissioni (1/2)

Tale icona è attiva solo se esiste almeno una esclusione e una riammissione per il lotto selezionato.

Esame SDA farmaci Figura 67.png

Figura 67 – Storico esclusioni e riammissioni (2/2)