Pagina principale

Da Wiki Acquisti in rete PA.
Versione del 2 lug 2024 alle 12:29 di Acquisti in rete 15 (discussione | contributi) (→‎Guide varie)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Le novità operative previste a partire dal 1° gennaio 2024
Per adeguare la Piattaforma telematica a tutte le disposizioni del nuovo Codice degli Appalti (D.Lgs. 36/2023) dal 1 gennaio 2024 sono state introdotte tante novità tra cui:


Acquisti in Rete PA è la piattaforma nazionale per il procurement digitale della Pubblica Amministrazione per gli acquisti di beni, servizi e lavori.

Il portale offre un servizio digitalizzato completo per gestire l'intero processo di approvvigionamento, dalla pubblicazione dei bandi di gara all'aggiudicazione degli appalti, passando per la ricerca di fornitori e la gestione degli ordini.

Registrazione e Abilitazione su Acquisti in rete PA

Questa sezione fornisce una guida essenziale per iniziare a utilizzare la piattaforma in modo efficace. Include informazioni sulla registrazione, l'accesso al portale, le abilitazioni, il ruolo della Pubblica Amministrazione e degli Operatori economici, e un glossario dei termini comuni.

Strumenti

Acquisti in rete mette a disposizione diversi strumenti di acquisto:

Modalità di acquisizione e vendita

Catalogo 2.svgAcquisti da catalogo
Trattativa diretta.svgTrattative dirette
ConfrontoPrefentivi.svgConfronto tra preventivi
RDO.svgRichieste di offerta (RDO)
AS.svgAppalti specifici
GASP.svgGare
Catalogo 2.svgIniziative dedicate


I tuoi ruoli nelle procedure di acquisto

Guide varie

Glossario e risoluzione di problemi

MediaWiki - link utili


Templates utilizzabili


Script Daniele - Non toccare